Come modificare le foto sull’iPhone

Da quando hai acquistato il tuo iPhone, non perdi occasione per scattare foto e condividerle online con i tuoi amici? Credimi, sei in numerosissima compagnia. Ma dimmi, prima di postare le foto su Facebook, Twitter, ecc. cerchi di migliorarle o personalizzarle in qualche modo? No? Allora dobbiamo rimediare subito!

Eccoti un paio di ottime app per il fotoritocco che ti aiuteranno a scoprire come modificare le foto sull’iPhone applicando ad esse numerosi filtri, effetti e correzioni. Ce n’è per tutti i gusti e tutte le tasche, quindi non avrai più scuse per pubblicare foto brutte online!

Se vuoi sapere come modificare le foto sull’iPhone, una delle prime applicazioni che ti consiglio di provare è Google SnapSeed, attraverso la quale è possibile applicare tantissimi filtri alle foto e di correggere “al volo” le immagini realizzate con il “melafonino”. È talmente intuitiva che non ci sarebbe nemmeno bisogno di spiegare come funziona, anche perché include tutte le indicazioni su come usare i vari strumenti presenti in essa (tutto in lingua italiana).

In ogni caso, per ritoccare una foto con Google SnapSeed non devi far altro che pigiare sul pulsante della fotocamera che si trova in alto a sinistra e scegliere, attraverso il menu che compare, se scattare una nuova foto in diretta (Fotocamera), importare un’immagine già presente sull’iPhone (Libreria fotografie) o incollare una foto copiata precedentemente nell’applicazione (Incolla).

Una volta aperta o scattata la foto da modificare, seleziona l’effetto che vuoi applicare a quest’ultima usando uno dei pulsanti collocati nella parte bassa dello schermo: AUTOMATIC che permette di ottimizzare automaticamente tutti i parametri dell’immagine, CROP che consente di ritagliare la foto, BLACK AND WHITE che converte la foto in bianco e nero, VINTAGE per usare effetti vintage in stile Instagram, e così via.

Segui quindi le indicazioni su schermo per capire come utilizzare lo strumento selezionato e ritocca l’immagine in base ai tuoi gusti. Solitamente basta spostare il dito su e giù per scegliere il tipo di effetto da applicare e scorrerlo a sinistra/destra per regolare l’intensità del filtro da applicare.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi salvare la foto appena ritoccata sull’iPhone o condividerla sui social network. Basta pigiare sulla freccia collocata in alto a destra e selezionare l’opzione che si preferisce dal menu che compare:Salva in libreria fotografieEmailFacebookTwitter, ecc.

Se vuoi modificare le foto sull’iPhone in maniera semi-professionale e pur di riuscirci sei disposto a spendere qualche soldo, ti consiglio vivamente di scaricareiPhoto di Apple. Come probabilmente avrai già intuito, si tratta della versione per smartphone della celebre applicazione fotografica disponibile per Mac. Costa ben 4,49 euro ma consente di fare praticamente di tutto con le immagini.

Per utilizzarla, non devi fare altro che selezionare l’album di foto in cui è contenuta l’immagine da modificare (la app importa automaticamente tutti gli album del Rullino foto) e pigiare sulla sua miniatura. A questo punto, utilizza il pulsante dellabacchetta magica per far regolare in maniera intelligente tutti i parametri dell’immagine alla app oppure, se vuoi ritoccare manualmente l’immagine, pigia sull’icona della cassetta degli attrezzi che si trova in basso a sinistra.

Compariranno diversi pulsanti nella parte bassa dello schermo: il primo consente di tagliare/ruotare l’immagine, il secondo di regolare luminosità/contrastoecc.

Pigiando sull’icona della tavolozza puoi regolare i colori dell’immagine, con ipennelli puoi scurire/schiarire/eliminare l’effetto occhi rossi, mentre attraverso l’ultimo pulsante della toolbar puoi applicare vari filtri ed effetti (come il bianco e nero, l’effetto inchiostro, ecc.) alla foto selezionata.

Quando hai completato il tuo lavoro, puoi salvare l’immagine ritoccata o condividerla online pigiando sulla freccia che si trova in cima allo schermo e selezionando la destinazione che preferisci dalla schermata che si apre (Rullino fotoFacebookTwitter, ecc.). Puoi anche ritornare indietro ed annullare tutte le modifiche apportate all’immagine pigiando sull’icona dell’ingranaggiocollocata in basso a destra e premendo Reimposta. Più facile di così?

Fonte: Salvatore Aranzulla

Come modificare le foto sull’iPhoneultima modifica: 2015-09-09T22:09:05+02:00da francescocastel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento