Roma, Florenzi: “Gol al Barcellona? Sono emozionato. Noi uniti, Dzeko l’ancora”

Autore dello spettacolare gol dai 50 metri, il giallorosso commenta con ironia e modestia il capolavoro dalla metà campo contro il Barça: “Ho pensato: al massimo sarà rimessa…”. Poi realizza la grande partita: “Abbiamo scalato l’Everest”

16 SETTEMBRE 2015

Alessandro Florenzi, 24 anni, esulta dopo il gol al Barcellona. Ansa

Alessandro Florenzi, 24 anni, esulta dopo il gol al Barcellona. Ansa

Un gol spettacolare dalla metà campo. In Champions League. Contro il Barcellona. Per Florenzi questa notte è una notte che non si dimentica. Il pareggio della Roma passa per i suoi piedi, grazie al gol da 50 metri dell’1-1.
L'istante prima del tiro di Florenzi. Ansa

L’istante prima del tiro di Florenzi. Ansa

COLPACCIO — “L’ho combinata grossa? Dai non ho fatto danni. Gol importante perché ha portato un punto”, esordisce con modestia Florenzi ai microfoni di Mediaset Premium. “E’ stato un grande gol – ammette poi – la mia faccia si è vista dopo che la palla è entrata, mi ero messo le mani sul viso. Sono emozionato perché rivedo ora cosa ho fatto, non mi ero reso conto dove ero. Non potevo passarla a Edin (Dzeko, ndr) e ho pensato: al massimo sarà rimessa dal fondo…” .
SULLA VETTA — Riprendendo le parole di Garcia prima della sfida, mostra tutta la gioia della Roma dopo il pareggio: “Abbiamo scalato la vetta dell’Everest. Ci sono campioni che hanno fatto la storia e che continueranno a farla nel Barcellona. Noi siamo stati uniti verso un solo obiettivo, fermare questa squadra. L’abbiamo preparata bene, conoscevamo i loro punti forti. Siamo stati stretti, facendo bene in fase difensiva. Edin c’ha dato una grossa mano a salire, l’ancora di salvezza contro il loro pressing. Per De Rossi posso diventare il più forte? Ora gli vado a dare un bacio, o domani gli offrirò un caffè…”
DE ROSSI — Daniele De Rossi si è così espresso sul compagno di squadra: “Può diventare uno dei più forti al Mondo nel suo ruolo. Questo contro il Barcellona – esulta Daniele De Rossi – è un pareggio che vale una vittoria il girone sarà durissimo. I tifosi temevano che perdessimo nuovamente 7-1. Quella fu una serata storta, stasera siamo stati più attenti e abbiamo sofferto qualche contropiede ma siamo stati anche pericolosi”
Roma, Florenzi: “Gol al Barcellona? Sono emozionato. Noi uniti, Dzeko l’ancora”ultima modifica: 2015-09-17T06:58:12+02:00da francescocastel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento