GMail, ora si possono bloccare i mittenti indesiderati

Su Android e desktop. Previsto anche il blocco delle mailing list

GMail, ora si possono bloccare i mittenti indesiderati

BLOCCA mittente. Semplice, efficace. La soluzione contro lo spam di Google arriva su GMail con una funzione nuova che si può attivare dalla pagina del messaggio (freccetta verticale in alto a destra). Le successive mail provenienti da questo mittente verranno spostate nello spam. In un servizio di mail che conta ormai quasi un miliardo di utenti difendersi dagli spammer diventa essenziale e la mossa di Google punta proprio a semplificare la vita all’utente.

La nuova opzione funziona sia sul web-desktop che su Android. In questo secondo caso c’è un’altra novità: si possono  annullare le iscrizioni a mailing list e newsletter e mailing list  con una scorciatoia presente nel menu della mail.

Tra le ultime novità di GMail, come questa tesa a migliorare l’esperienza utente, c’è la possibilità di annullare l’invio di una mail anche dopo averla inviata. L’opzione è disponibile per pochi secondi ma è in grado di impedire “disastri” poi difficili da recuperare. Va ricordata anche la nuova interfaccia Inbox (inbox.gmail.com) che prioritizza la posta a secondo del flusso personale dell’utente.

GMail, ora si possono bloccare i mittenti indesideratiultima modifica: 2015-09-23T17:29:01+02:00da francescocastel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento